Chi siamo

Dal mese di maggio 2016 il responsabile dell’Associazione Culturale “La Rinascita” mi ha coinvolto in questo ambizioso Progetto Sociale, affidandomi l’incarico di riqualificazione e ristrutturazione architettonica, nonché di rifunzionalizzazione degli edifici preesistenti e degli spazi all’aperto intorno ad essi.
Una riqualificazione Sociale perché l’obiettivo è creare un Laboratorio Sociale che crei occupazione lavorativa per le categorie più svantaggiate e prive di una propria autonomia (soggetti tetraplegici, audiolesi, Down, soggetti con disturbo psichico e ritardo mentale lieve) creando un social workshop ( Laboratorio Sociale ) dove gli interpreti attivi sono i componenti delle categorie fortemente a rischio ed emarginate (soggetti agli arresti domiciliari, soggetti con misura alternativa e affido in prova, soggetti senza fissa dimora, etilisti, tossicodipendenti e vittime da ludodipendenze, donne vittime di violenza); da qui infatti scaturisce il nome Social Workshop dato al progetto e all’intera struttura che prevediamo di ultimare entro il 2017.

Attività e forza lavoro
Un’occupazione lavorativa che sta coinvolgendo la gente ospitata in casa famiglia, la quale sta dando il suo contributo a realizzare il progetto con tutto l’entusiasmo e forza di chi nutre il desiderio di sentirsi utile in una società discriminante. Altre forze lavoro sono i gruppi scout, le squadre formate dai militari di Sigonella ed altre figure quali amici e conoscenti che si sono innamorati del progetto.
Come potete vedere stiamo innanzitutto provvedendo alla demolizione di tutto ciò che era stato fatto abusivamente, alla pulizia delle aree a verde, alla messa in sicurezza dell’impianto elettrico preesistente in parte e realizzazione di uno nuovo, all’eliminazione di elementi decorativi e di tutto ciò che risulta superfluo al progetto e non si concilia con quello che sarà il nuovo carattere architettonico.

 

Ivana Laura Sorge (Architetto)